2022: Ai nastri di partenza

Ci siamo, il 2022, quello agonistico, quello delle gare, quello delle competizioni, si sta preparando alla partenza. Anche se con molte incertezze, relative alla situazione pandemica in Italia e in tutto il mondo, i calendari delle varie specialità sono stati varati e non ci resta che attendere il primo “via” ufficiale. Le carte da gioco (leggi abbinamenti tra piloti e moto, cambi di categorie, etc…) sono state rimescolate abbastanza ma il “leitmotiv” è sempre e solo uno; chi si dimostrerà il migliore? Ovviamente, alla stagione 2022 tocca il compito di dare l’ardua sentenza. I “tuttologi” del web sono già scatenati da tempo dando per scontate conferme oppure netti cambiamenti di rotta. E’ difficile, se non impossibile, “azzeccarne” una, ma se la stagione iridata 2022 confermerà quanto visto in quella terminata a novembre scorso, ci sarà da divertirsi. Vincitori o vinti ce ne saranno, ovviamente, ma abbinarli a nomi e cognomi non è il nostro “lavoro” e ci “limiteremo” a seguire tutto quello che succederà dal primo “via” in avanti. Ma non solo moto da cross…e infatti, X’L si arricchisce di una nuova pagina, sempre dedicata all’offroad, sempre su due ruote, sempre a motore, ma questa volta ci spingiamo “oltre”, iniziamo a buttare un occhio sul mondo della e-bike. Moto o bici che sia, anche se i puristi delle discipline a motore hanno iniziato a storcere e tapparsi il naso da qualche anno, dobbiamo ammettere che “l’elettrico” sta facendo passi da gigante. Sul fronte bici siamo arrivati a performance di assoluto livello, su quello moto, proprio negli ultimi periodi abbiamo visto uscire allo scoperto parecchie novità. Non vogliamo trovarci impreparati su quello che probabilmente sarà il futuro, anche se un futuro diverso e un futuro che al momento ci lascia perplessi. Ma il futuro è qui e non possiamo far finta di niente. Buon 2022 a tutto tondo con X’L Motocross.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *